spinner
  • Alimentatore incluso :Si
  • Consumo energetico :30.76 W
  • Power Supply :AC
  • Altezza :44 mm
  • Larghezza :440 mm
  • Nr. unità rack :true
  • Peso :3210 gr
  • Profondità :250 mm
  • Rack-Mountable :Si
  • Gestione :Managed (CLI)
  • Quality Of Service (QOS) :Si
  • Stackable :Si
  • Supporto Routing (Layer 3) :Si
  • Vlan supportate :256,00
  • Nr. porte LAN :24 N
  • Nr. porte Uplink :6
  • Tipo e velocità porte LAN :RJ-45 10/100/1000
  • Tipo e velocità porte Uplink :SFP+ 10GbE
  • EAN :790069435256
  • Garanzia :a vita
  • Modello :DGS-3130-30TSSI
  • MPN :DGS-3130-30TS/SI
  • Tipo prodotto :Switch

Descrizione

Switch gestiti Gigabit L2+ StackableDGS-3130 è stata progettata per essere usata nelle imprese e nelle applicazioni Metro Ethernet. Grazie all'integrazione di elevati livelli di sicurezza, alle diverse opzioni di gestione e alle configurazioni flessibili di stacking, la serie DGS-3130 garantisce la massima operatività. Tutti i modelli presenti nella famiglia sono adatti per funzionare con un alimentatore ridondante esterno al fine di garantire un funzionamento continuativo. Questi switch integrano funzionalità di affidabilità essenziali per migliorare la resilienza di rete, quali 802.1D Spanning Tree (STP), 802.1w Rapid Spanning Tree (RSTP), and 802.1s Multiple Spanning Tree (MSTP), Loopback Detection (LBD) e controllo Broadcast Storm. L' Ethernet Ring Protection Switching (ERPS) G.8032 minimizza il tempo di recupero a 50 ms. Per la condivisione del caricamento e la ridondanza in una configurazione con fissaggi a cascata/server, la serie DGS-3130 garantisce il Link Aggregation Port Trunking 802.3ad.Sicurezza completaLa serie DGS-3130 include le più innovative funzioni di sicurezza come il Multi-layer e il Packet Content Access Control Lists (ACL), lo Storm Control e l'IP-MAC-Port Binding (IMPB) con Snooping DHCP. La funzione IP-MAC-Port Binding consente agli amministratori di collegare un indirizzo IP sorgente con un MAC associato e definire il numero di porta per migliorare il controllo degli accessi degli utenti. Con la funzione di DHCP snooping, lo switch apprende automaticamente l'accoppiamento IP/MAC attraverso i pacchetti DHCP e li salva nella lista autorizzata di IMPB.