8 consigli per evitare lo stress da rientro dalle vacanze

by Emanuela Calatti

L’estate è agli sgoccioli, le vacanze sono quasi finite ed è ora di rientrare in ufficio. Spiagge assolate, il fresco della montagna, le giornate in pieno relax senza la sveglia che suona e la giornata piena di impegni diventeranno presto un dolce ricordo e ci ritroveremo tutti a districarci nella routine quotidiana.

Certo, visto così il rientro al lavoro dopo le ferie è veramente traumatico. Ecco alcuni consigli per affrontarlo al meglio e tornare al lavoro carichi di nuove energie.

1. Rientrate in modo graduale

Il primo consiglio è quello di tenere sempre almeno uno o due giorni “cuscinetto” tra il rientro dalla vacanza e il ritorno in ufficio. Questo ci consente di riadattarci in modo graduale ai ritmi della routine quotidiana rendendo poi il rientro al lavoro meno traumatico.

2. Organizzare il lavoro

Per evitare che il rientro in ufficio sia caotico e stressante può essere una buona idea stilare, prima di andare in ferie, una “to do list” delle priorità per il rientro. In questo modo sapremo già quali sono le cose più urgenti che abbiamo lasciato in sospeso e quali invece possono aspettare.

3. Dilazionare le email arretrate

Anche se abbiamo messo il fuori sede, al nostro rientro avremo comunque un gran numero di email che hanno riempito la casella di posta in nostra assenza: cercare di leggerle e rispondere tutte insieme può rivelarsi piuttosto lungo e noioso, creando ulteriore stress al nostro rientro. Cerchiamo piuttosto di ritagliarci un’ora al giorno, oppure una al mattino e una al pomeriggio, per gestire ,con calma queste vecchie email.

4. Dimentica l’orologio

I primi giorni la tentazione di consultare l’orologio in continuazione per vedere quanto manca all’uscita dall’ufficio sarà molto forte. Tieniti occupato ed evita di guardarlo ogni 5 minuti, il tempo sembrerà non passare mai e la giornata diventerà eterna.

5. Non smettiamo di stare al sole

In vacanza generalmente trascorriamo molto più tempo all’aria aperta: passare dalla luce solare a quella artificiale degli uffici è causa di stress per il nostro corpo. Cerchiamo perciò di sfruttare i momenti liberi e di pausa per stare all’aperto ed esporci alla luce del sole.

6. Seguire una corretta alimentazione

In ferie si tende ad abbandonare la dieta e a lasciarsi andare a qualche sgarro in più per assaporare le prelibatezze del luogo di soggiorno. Al rientro dalle ferie è bene riprendere un’alimentazione corretta ed equilibrata per recuperare la forma fisica ed essere belli energici per tornare al lavoro.

7. Riprendere l’attività fisica

In genere nel periodo estivo le attività sportive vengono sospese. Alla ripresa del lavoro una camminata in compagnia, una sessione di corsa o qualsiasi altra attività fisica ci aiuteranno a scaricare lo stress della giornata lavorativa e a ritrovare una buona forma fisica.

8. Organizzare un weekend fuori porta

L’estate non è ancora finita, approfittiamo dei weekend per organizzare una gita fuori porta, una scampagnata, un pic nic così da ricreare ancora un po’ l’atmosfera della vacanza.

L’ultimo consiglio per combattere lo stress da rientro è di andare sul sito Mondoffice e scoprire tutte le offerte per il rientro al lavoro: una bella sessione di shopping è sempre un ottimo anti-stress.

Potrebbe piacerti anche