Guida all’acquisto: carta e formati di carta
Guida all’acquisto

Guida all’acquisto: carta e formati di carta

In ufficio, a casa o a scuola, la carta per stampanti è uno degli elementi essenziali di cui non puoi più fare a meno. Resta da vedere quale utilizzare a seconda dell’uso che si intende fare. Non sceglieremo lo stesso formato o la stessa qualità di carta per un memo interno, fotocopie per i tuoi studenti, un poster all’aperto o la copertina di una brochure da inviare a un cliente.

Tutto quel che c’è da sapere prima di acquistare la carta

La prima domanda da porsi riguarda l’obiettivo, vale a dire la persona a cui è destinato il documento che si sta preparando. La risposta determinerà il livello di qualità necessario e il formato della carta. Per un semplice memo interno, una normale carta da 80 g/m2 in formato A4 sarà più che sufficiente, mentre probabilmente preferirai una carta più pesante per una brochure destinata a promuovere la tua attività, un grande foglio A3 di carta lucida per un poster pubblicità o anche cartoncini in formato A8 per biglietti da visita di qualità. Infine, specialmente se il pubblico target è sensibile alla tematica o se prendi sul serio la responsabilità ecologica della tua attività, prendi in considerazione l’uso di carta riciclata, che esiste oggi in grammature, finiture e formati vari come la carta tradizionale.

Prima di stampare

Per evitare spiacevoli sorprese, ti consigliamo vivamente di decidere le dimensioni e la risoluzione del documento prima ancora di iniziare a prepararlo sul computer.

Risoluzione

La risoluzione viene espressa in dpi (punti per pollice). Le due risoluzioni principali utilizzate sono le seguenti:

HR / 300 dpi: alta risoluzione (per documenti di qualità contenenti foto o elementi grafici)

BR / 72 dpi: bassa risoluzione (per testo o eventualmente per grafica per uso interno)

Margini

Ricorda anche di includere un margine al vivo, vale a dire un’area compresa tra 2 e 5 millimetri attorno al modello, che verrà tagliata e non apparirà in linea di principio sul documento stampato (viene utilizzata per evitare aree bianche che potrebbero interferire con il documento), oltre a tenere conto del margine tecnico (vale a dire uno spazio di pochi millimetri in cui non si integrerà alcun elemento tranne il colore o l’immagine in basso) che viene utilizzato per compensare un possibile offset di taglio.

Carta ecologica

Sia che sia per il bene dell’ambiente, per raggiungere i tuoi obiettivi ISO o come parte di una campagna pubblicitaria incentrata sul riciclaggio, la carta ecologica può essere una buona scelta.

Esiste in 3 versioni:

Carta da foreste controllate: non presenta grandi differenze dalla carta comune ma viene prodotta da legno di foreste gestite in modo sostenibile.

Carta riciclata: prodotta con fibre riciclate, non offre lo stesso livello di bianco della carta vergine ma può essere una scelta saggia se la tua azienda vuole mostrare il proprio impegno ecologico.

Carta mista: aggiungendo fibre vergini da foreste controllate a fibre riciclate, otteniamo una carta la cui qualità è equivalente alla tua solita carta preservando l’ambiente.

Grammatura

Per descrivere lo spessore e la sensazione di qualità rilasciata da un foglio di carta parliamo della sua grammatura, vale a dire la massa (in grammi) di un foglio di 1 metro quadrato. Maggiore è la grammatura, più pesante, più spesso e più forte è il foglio. Per la carta per fotocopie, generalmente sceglieremo fogli leggeri e poco costosi da 80 g/m2 in formato A4 (dimensioni 21 cm per 29,7 cm), mentre una copertina di una rivista richiederà una grammatura di almeno 170 g/m2 e un formato di carta A3.

Ecco l’elenco delle varie grammature disponibili e dei loro principali utilizzi:

Peso Uso
80 – 100 g/m2 La tipologia più comune ed economica, ideale per l’uso quotidiano, per la stampa di documenti interni o temporanei, preferibilmente contenenti solo testo (memo, fotocopie, fax)
110 – 120 g/m2 Carta da ufficio ideale per carta intestata o corrispondenza esterna.
130 -170 g/m2 Carta più duratura generalmente riservata alla stampa di brochure o volantini.
170 – 200 g/m2 È a partire da questa fascia che iniziamo a parlare di fogli di cartone. Questa grammatura può ad esempio essere usata per la copertina di una rivista o di un opuscolo oppure per la stampa di libretti fronte-retro.
200 – 250 g/m2 È la classica grammatura delle cartoline. Può anche essere usato anche per creare una copertina di qualità eccellente.
300 – 400 g/m2 Con questa grammatura entriamo nella categoria dei cartoni: ideale per biglietti da visita o per la copertina di un libro o di una rivista.
400 g/m2 e superiore La sua qualità e spessore sono perfetti per dare una finitura di lusso ai biglietti da visita.

Finitura

Anche la finitura è importante:

Tipologia Descrizione
Finitura lucida Viene utilizzata principalmente per la stampa di foto. Per le pagine delle riviste invece viene utilizzata una finitura patinata lucida
Finitura opaca Senza l’effetto lucido sopra, la carta opaca si dimostra più resistente alle impronte digitali dovute alle ripetute manipolazioni.
Finitura patinata La carta patinata è il risultato del lavoro della stampante e ha una qualità, una sensazione al tatto e dei colori migliori.
Finitura testurizzata Generalmente più spessa e decorata, la carta ruvida offre una migliore sensazione di qualità.

I formati della carta

È certamente possibile esprimere le dimensioni di un foglio di carta in pixel ma si noti, tuttavia, che il risultato varierà ampiamente a seconda della risoluzione dello schermo ed è per questo che si consiglia, soprattutto ai novizi, di consultare le dimensioni metriche. Soprattutto perché il formato della carta da A0 a A10 ha il vantaggio di mantenere sempre le sue proporzioni, ovvero la lunghezza di un foglio A (x) sarà sempre uguale alla larghezza di A (x+1), mentre la larghezza di A(x) sarà sempre uguale alla lunghezza di A(x-1). Ad esempio, basta piegare a metà un foglio A1 per ottenere un formato A2.

Serie A

È la serie più nota ed utilizzata. Questi i suoi utilizzi principali:

Formato Utilizzo
Formato A0 È il formato più grande, utilizzato in particolare per la comunicazione in loco (Poster, kakemonos,…)
Formato A1 e A2 Sono utilizzati per la comunicazione pubblicitaria ma anche per progetti di architettura
Formato A3 e A4 Sono i più comuni e compatibili con la maggior parte delle stampanti e fotocopiatrici
Formato A5 Utilizzato in particolare per la stampa di brochure pubblicitarie
Formato A6 È il formato standard per la carta fotografica
Formato A7 Utilizzato per la stampa di menu e piccoli materiali pubblicitari
Formato A8 Utilizzato per biglietti da visita o anche per le carte da gioco
Formato A9 È il formato delle etichette adesive

Nella tabella che segue potete trovare le dimensioni dei vari formati della serie A espressi in millimetri, in centimetri, in pollici e in pixel.

papersize-a

 

Dimensioni in millimetri

Altezza x Larghezza (mm)

Dimensioni in centimetri
Altezza x Larghezza
(cm)
Dimensioni in pollici

Altezza x Larghezza(in)

Dimensioni in pixel

Altezza x Larghezza (px)

 

Formato carta A0 1189 x 841 mm 118,9 x 84,1 cm 46,8 x 33,1 in HR – 14043 x 9933px

LR – 3370 x 2384px

Formato carta A1 841 x 594 mm 84,1 x 59,4 cm 33,1 x 23,4 in HR – 9933 x 7016px

LR – 2384 x 1684px

Formato carta A2 594 x 420 mm 59,4 x 42 cm 23.4 x 16,5 in HR – 7016 x 4961px

LR – 1648 x 1191px

Formato carta A3 420 x 297 mm 42 x 29,7 cm 16,5 x 11,7 in HR – 4961 x 3508px

LR – 1191 x 842px

Formato carta A4 297 x 210 mm 29,7 x 21 cm 11,7 x 8,3 in HR – 3508 x 2480px

LR – 842 x 595px

Formato carta A5 210 x 148 mm 21 x 14,8 cm 8,3 x 5,8 in HR – 2480 x 1748px

LR – 595 x 420px

Formato carta A6 148 x 105 mm 14,8 x 10,5 cm 5,8 x 4,1 in HR – 1748 x 1240px

LR – 420 x 298px

Formato carta A7 105 x 74 mm 10,5 x 7,4 cm 4,1 x 2,9 in HR – 1240 x 874px

LR – 298 x 210px

Formato carta A8 74 x 52 mm 7,4 x 5,2 cm 2,9 x 2,0 in HR – 874 x 614px

LR – 210 x 147px

Formato carta A9 52 x 37 mm 5,2 x 3,7 cm 2,0 x 1,5 in HR – 614 x 437px

LR – 147 x 105px

Formato carta A10 37 x 26 mm 3,7 x 2,5 cm 1,5 x 1,0 in HR – 437 x 307px

LR – 105 x 74px

Serie B

Meno comune nell’uso quotidiano, la carta in formato di stampa B viene utilizzata per le stampanti professionali per la stampa di libri, brochure, passaporti… A parità di numerazione, un foglio in formato B risulterà leggermente più grande rispetto alla sua controparte in formato A.

Nella tabella che segue potete trovare le dimensioni dei vari formati della serie B espressi in millimetri, in centimetri, in pollici e in pixel. papersize-b

Dimensioni in millimetri

Larghezza x altezza (mm)

Dimensioni in centimetri

Larghezza x altezza (cm)

Dimensioni in pollici

Larghezza x altezza (in)

Dimensioni in pixel

Larghezza x altezza (px)

 

Formato carta B0 1000 x 1414 mm 100 x 141,4 cm 39,4 x 55,7in HR – 11811 x 16701px

LR – 2835 x 4008px

Formato carta B1 707 x 1000 mm 70,7 x 100,0 cm 27,8 x 39,4 in HR – 8350 x 11811px

LR – 2004 x 2835px

Formato carta B2 500 x 707 mm 50,0 x 70,7 cm 19,7 x 27,8 in HR – 5906 x 8350px

LR – 1417 x 2004px

Formato carta B3 353 x 500 mm 35,3 x 50,0 cm 13,9 x 19,7 in HR – 4169 x 5906px

LR – 1001 x 1417px

Formato carta B4 250 x 353 mm 25,0 x 35,3 cm 9,8 x 13,9 in HR – 2953 x 4169px

LR – 709 x 1001px

Formato carta B5 176 x 250 mm 17,6 x 25,0 cm 6,9 x 9,8 in HR – 2079 x 2953px

LR – 499 x 709px

Formato carta B6 125 x 176 mm 12,5 x 17,6 cm 4,9 x 6,9 in HR – 1476 x 2079px

LR – 354 x 499px

Formato carta B7 88 x 125 mm 8,8 x 12,5 cm 3,5 x 4,9 in HR – 1039 x 1476px

LR – 249 x 354px

Formato carta B8 62 x 88 mm 6,2 x 8,8 cm 2,4 x 3,5 in HR – 732 x 1039px

LR – 176 x 249px

Formato carta B9 44 x 62 mm

 

4,4 x 6,2 cm 1,7 x 2,4 in HR – 520 x 732px

LR – 125 x 176px

Formato carta B10 31 x 44 mm 3,1 x 4,4 cm 1,2 x 1,7 in HR – 366 x 520px

LR – 88 x 125px

Serie C

La carta nei formati da C0 a C10 è più comune di quanto si possa pensare: è infatti la busta in grado di contenere un foglio di carta dello stesso numero. Una busta C5, ad esempio, conterrà perfettamente un foglio A5. E, come per magia, un foglio di dimensione C5 è la dimensione perfetta per essere contenuto in una busta B5.

Nella tabella che segue potete trovare le dimensioni dei vari formati della serie C espressi in millimetri, in centimetri, in pollici e in pixel.papersize-c

Dimensioni in millimetri

Larghezza x altezza (mm)

Dimensioni in centimetri

Larghezza x altezza (cm)

Dimensioni in pollici

Larghezza x altezza (in)

Formato carta C0 917 x 1297 mm 91,7 x 129,7 cm 36,1 x 51,5 in
Formato carta C1 648 X 917 mm 64,8 x 91,7 cm 25,5 x 36,1 in
Formato carta C2 458 x 648 mm 45,8 x 64,8 cm 18,0 x 25,5 in
Formato carta C3 324 x 458 mm 32,4 x 45,8 cm 12,8 x 18,0 in
Formato carta C4 229 x 324 mm 22,9 x 32,4 cm 9,0 x 12,8 in
Formato carta C5 162 x 229 mm 16.2 x 22.9 cm 6,4 x 9,0 in
Formato carta C6 114 x 162 mm 11,4 x 16,2 cm 4,5 x 6,4 in
Formato carta C7 81 x 114 mm 8,1 x 11,4 cm 3,2 x 4,5 in
Formato carta C8 57 x 81 mm 5,7 x 8,1 cm 2,2 x 3,2 in
Formato carta C9 40 x 57 mm 4,0 x 5,7 cm 1,6 x 2,2 in
Formato carta C10 28 x 40 mm 2,8 x 4,0 cm 1,1 x 1,6 in

3. Carta diversa per funzioni diverse

Facciamo ora un breve riassunto, per decidere la grammatura, il formato di carta e la finitura ideali per il prodotto che avete in mente:

Prodotto GSM Formato carta Finitura
Documento standard 80 – 100gr/mq A4 Liscio
Documento aziendale 110 – 120gr/mq A4 Bond
Rivista 170 – 200gr/mq A4/A5 Lucido/ opaco
Biglietti da visita 300 – 400gr/mq A8 Opaco
Volantino 130 -170gr/mq A5 Lucido
Brochure 200-250gr/mq A4/A5 In lino
Poster 130 -170gr/mq A0-A1, B0-B2 Liscio
Libro 130 -170gr/mq A4-A6, B3-B5 Pergamenato
Busta 110 – 120gr/mq C (qualsiasi formato) Liscio

Se volete trovare il formato di carta più adatto alle vostre esigenze, non esitate a visitare la nostra pagina dedicata al mondo della carta, dove potrete acquistare i prodotti che più si addicono alle vostre esigenze.